vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Unità di Ittiopatologia (ITT)

L’Unità di Ittiopatologia svolge attività di ricerca nel settore della sanità degli animali acquatici, con particolare riferimento alle malattie parassitarie delle specie ittiche selvatiche e d’allevamento, nonché alle problematiche sanitarie ad eziologia infettiva di maggior rilievo per l’acquacoltura nazionale ed alle zoonosi di origine ittica.
Il gruppo di ricerca dell’Unità di Ittiopatologia è attualmente coinvolto, con la dr.ssa Galuppi dell’Unità di Parassitologia e Micologia, nel progetto europeo H2020 ParaFishControl - “Advanced tools and research strategies for parasite control in European farmed fish”, il cui obiettivo generale è quello di migliorare la sostenibilità e la competitività dell'acquacoltura europea, incrementando le conoscenze inerenti le interazioni ospite pesce - parassita per la prevenzione ed il controllo dei principali parassiti delle specie ittiche allevate in Europa.
E’ inoltre coinvolto, con l’Unità di Batteriologia del MTSPV, la dr.ssa Ciulli ed il prof. Adinolfi dello SPASA, nel progetto europeo H2020 PerformFISH ““Consumer driven production: integrating innovative approaches for competitive and sustainable performance across the Mediterranean aquaculture value chain”.

Oltre a rappresentare un laboratorio di riferimento per la parassitologia ittica a livello nazionale, offre supporto diagnostico a numerosi impianti d’acquacoltura marina e dulciacquicola.

Spazi e Strumentazione

Il laboratorio di Ittiopatologia si compone di 4 laboratori:

  • laboratorio dedicato alla processazione di campioni biologici per la conduzione di esami diagnostici e di indagini parassitologiche,
  • laboratorio dedicato all’osservazione microscopica di preparati diagnostici ed allo studio morfometrico di parassiti,
  • laboratorio dedicato all’analisi di preparati parassitologici ed istologici con sistemi di acquisizione d’immagine ed
  • laboratorio dedicato alla conduzione di analisi molecolari.

I laboratori sono attrezzati con:

  •  stereomicroscopi e microscopi ottici dotati di camera lucida e sistemi per acquisizione/analisi d'immagine,
  • frigoriferi,
  • congelatori,
  • incubatore,
  • cappa filtrante per formaldeide,
  • centrifughe,
  • termociclatori,
  • sistema per Realtime PCR.

Contatti

Marialetizia Fioravanti

Responsabile

tel: +39 051 20 97439