vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Analisi del rischio e messa a punto di strategie per il controllo dei pericoli biologici nelle filiere agroalimentari

Il gruppo di ricerca sviluppa svolge la sua attività in prevalenza nel campo dei pericoli biologici negli alimenti; l'attività di ricerca è orientata agli studi epidemiologici delle zoonosi a trasmissione alimentare (compresi i contaminanti ambientali e le problematiche legate all'antibiotico resistenza) finalizzati alla valutazione del rischio; il gruppo di ricerca svolge la sua attività collaborando prevalentemente con le istituzioni sanitarie (ASL e Istituti Zooprofilattici Sperimentali), con le industrie alimentari e con le associazioni di categoria. L’attività viene svolta anche sviluppando sinergie con altri gruppi di ricerca nell’ambito di progetti che riguardano aspetti di sanità pubblica veterinaria, aspetti qualitativi e tipicità dei prodotti alimentari.

Maggiori informazioni sono presenti nella pagina “temi di ricerca” dei siti web dei seguenti docenti:
Roberto Rosmini (Prof. Ordinario)
Andrea Serraino (Prof. Associato)
Marcello Trevisani (Prof. Associato)
Federica Giacometti (Ricercatore)
Silvia Piva (Ricercatore)

Staff:
Matilde Cecchini (Tecnico)