vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Sarcomi dei tessuti molli nel cane

L'attività di ricerca è indirizzata allo studio dei sarcomi del cane in cui viene valutata, con metodiche biomolecolari (FISH) e immunoistochimiche l’espressione di molecole bersaglio per finalità diagnostiche, prognostiche e terapeutiche. Nello specifico i bersagli oggetto di indagine sono gli oncogeni MDM2, CDK4, FGFR1, PDGFRβ, FGF2 e PDGF-B ed i recettori per estrogeni e progesterone.

Maggiori informazioni sono presenti nella pagina «temi di ricerca» dei singoli siti web dei seguenti docenti:
Giancarlo Avallone (Ricercatore)
Giuseppe Sarli (Prof. Ordinario)

Staff:
Valeria Pellegrino (Assegnista di ricerca)
Stefano Ghiotto (Tecnico)