vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Antibioticoresistenza: un approccio globale per un rischio mondiale

28/04/2017 dalle 08:00 alle 14:30

Dove Aula Messieri, via Tolara di Sopra, 50 - Ozzano dell'Emilia (BO)

Aggiungi l'evento al calendario

Venerdì 28 aprile 2017 in aula Messieri si è tenuto il convegno: Antibioticoresistenza: un approccio globale per un rischio mondiale.

Documenti presentati al convegno

Resistenza agli antibiotici in ambito umano: la fine dell’era antibiotica
Enrico Ricchizzi (Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale Emilia-Romagna)

Problematiche legate all’uso della colistina: la necessità di pensare alle possibili conseguenze per la salute degli uomini, degli animali e dell’ambiente
Stefano Pongolini (IZSLER)

Monitoraggio AMR nel cane e nel gatto
Fabio Gentilini  (Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie)

Monitoraggio AMR nel cane e nel gatto
Renato Giulio Zanoni (Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie)

AMR negli animali da reddito: stato dell’arte e prospettive future
Andrea Luppi (Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, Sezione di Reggio Emilia)

Assegnazione del “Premio di studio alla miglior tesi in Sanità Pubblica Veterinaria in memoria di Roberto Mattioli”
Santino Prosperi (Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie) e “gli amici di Roberto Mattioli”

Sensibilità agli antibiotici in agenti di mastite bovina nel Triveneto
Chiara Crestani (vincitrice del Premio di studio alla miglior tesi in Sanità Pubblica Veterinaria in memoria di Roberto Mattioli)

L’uso degli antibiotici in acquacoltura
Maria Letizia Fioravanti (Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie)
Marino Prearo (Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta Laboratorio Specialistico di Ittiopatologia) 

Proposta di linee guida sul buon uso degli antibiotici negli animali da compagnia
Andrea Barbarossa  (Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie)

Le linee guida, il ruolo del veterinario nella lotta all’AMR: filiera bovina
Norma Arrigoni (Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, Sezione di Piacenza)

Linee guida per l’utilizzo razionale degli antibiotici in suinicultura
Giuseppe Merialdi (Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, Sezione di Bologna)

Conclusioni
Anna Zaghini (Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie)