vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Stalla Didattico Sperimentale


La Stalla Didattico Sperimentale alleva 165 bovini da latte di cui circa la metà in produzione. Le bovine in lattazione dispongono di area di riposo a cuccetta mentre gli animali in accrescimento e in asciutta dispongono di lettiere permanenti gestite con paglia.
La stalla è dotata di sistemi attivi di ventilazione e raffrescamento che sono azionati in funzione del THI calcolato sulla temperatura e l’umidità relativa che sono misurate da appositi sensori. Sono presenti telecamere ad alta definizione e con elevata capacità di registrazione e memoria per l’osservazione del comportamento delle bovine.
Ogni animale e dotato di podometri e collari che misurano l’attività, il riposo e i tempi di ruminazione (sistema RUMINACT_ SCR).
La stalla è dotata di sistema AFIFARM e AFILAB che consentono di registrare fra l’altro, quotidianamente, il latte prodotto e la sua composizione; è anche registrato il peso individuale delle bovine dopo ogni mungitura.
Il latte è utilizzato nel caseificio sperimentale annesso e in parte conferito per il consumo come latte fresco.
Fieni, cereali e mangimi sono forniti con la tecnica del piatto unico a mezzo di un carro trincia miscelatore (ZAGO) dotato di bilancia e sistemi di registrazione; sono presenti anche auto alimentatori per l’erogazione individuale di tre diversi tipi di mangime. La stalla è anche dotata di 8 poste fisse ove è anche possibile la misura dell’ingestione individuale di acqua, foraggi e mangimi; possono essere valutati anche il numero e l’entità dei pasti nella giornata.
La struttura è quotidianamente utilizzata per lo svolgimento delle lezioni pratiche degli studenti dei Corsi di Laurea della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria e per i docenti dell’Ateneo ai fini di ricerca.

Contatti

Prof. Andrea Formigoni

Responsabile del servizio

tel: +39 0512097390

tel: +39 3355972817