vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Macello

Struttura didattica per l'apprendimento delle fasi di macellazione e delle metodiche di controllo per la sicurezza alimentare

Il controllo degli alimenti di origine animale è un settore dove nel quale la figura del veterinario è molto importante, basti pensare al caso "mucca pazza" o a quello più recente dell'"influenza aviaria", decisiva per stabilire la sicurezza delle carni e autorizzarne la commercializzazione.
Il macello didattico (riconosciuto a norma CEE num.325) della Facoltà  Dipartimento è un'unità autorizzata alla macellazione, conforme alle norme europee ed è un struttura presso la quale gli studenti di Medicina Veterinaria vengono a conoscenza in modo diretto di tutte le fasi della macellazione e concretamente verificano i metodi di controllo per la sicurezza alimentare.
La struttura svolge attività didattica per quanto concerne tutti gli insegnamenti del settore ispettivo.
L’attività didattica riguarda in particolare:

  • l’igiene della macellazione,
  • la sanificazione delle strutture e delle attrezzature utilizzate,
  • le metodologie ispettive,
  • le metodiche di campionamento,
  • le pratiche da effettuarsi per la rintracciabilità e la certificazione dei prodotti e tutti gli aspetti teorico-pratici previsti dalla normativa vigente nel settore carni.

L’unità è autorizzata alla macellazione di 20 capi bovini adulti alla settimana